Set 102009
 

Questa guida vuole essere utile a chi desidera ordinare le icone nella springboard con un certo criterio, raggiungendo in modo rapido le applicazioni che interessano, è chiaro che ognuno è libero di personalizzarla in modo differente, ma il concetto rimane lo stesso.
Per chi ha iPhone con jailbreak esiste l’applicazione Categories su cydia, crea delle sottocartelle in cui poter inserire tutte le applicazioni che vogliamo, l’ho usata in passato, ma mi ha creato qualche problema, leggendo poi sui forum ho notato che non sono stato il solo ad averne, ho deciso quindi di creare queste “sottocartelle” in modo “fai da te”

Requisiti

  • iPhone con jailbreak: se non sapete come farlo potete seguire le mie guide
  • SpringJumps: da cydia, è il programma che permette di creare collegamenti alle pagine della springboard
  • iBlank(facoltativo): da cydia, permette di creare icone trasparenti, necessarie per ordinare a proprio piacimento le icone dei programmi, mettendo degli spazi “vuoti” tra una e l’altra
  • Five Icon Dock(facoltativo): da cydia, permette di avere 5 icone sul dock
  • Five Column Springboard(facoltativo): da cydia, permette di avere 5 colonne di icone nella springboard
  • FiveIRows GUI(facoltativo): da cydia, permette di avere 5 righe di icone nella springboard
  • Stack(facoltativo): ne ho parlato approfonditamente, con anche le istruzioni per l’installazione, in questo articolo…adesso è disonibile la versione 3.0 su cydia che permette di crere 4 stack contemporaneamente e non mi ha creato problemi
  • Qui trovate le icone che ho utilizzato per la personalizzazione di SpringJumps, il consiglio è però quello di sceglierle/crearle a vostro piacimento, anche perchè a livello di grafica sono leggermente sotto lo ZERO 🙂 sul web ne troverete a centinaia, sta quindi a voi la scelta.

Il concetto della mia guida è molto semplice, utilizzo la prima pagina della springboard come “Home Page” nella quale inserisco le applicazioni che utilizzo più frequentemente e in più inserisco una serie di icone che mi collegano ad un’altra pagina della springboard, nella quale posizionerò le applicazioni divise per categorie

Cominciamo

Il Jailbreak e SpringJumps sono fondamentali, ma vi consiglio di installare anche il resto, al limite lasciate stare stack se avete problemi con l’installazione

Entriamo per prima cosa nelle impostazioni di SpringJumps

La mia SpringBoard-02

General->Page titles: possiamo scegliere se visualizzare in alto, nelle pagine di springboard, i nomi “Page1” “Page2” ecc. sinceramente sta male, quindi io lo disabiliterei

General->Jump dock: è un modo alternativo di utilizzare l’applicazione, ma per il momento lo lascerei da parte, l’ho solo provato e mi sembra molto più scomodo del metodo che vi sto spiegando, lasciatelo disabilitato.

Jump Icons: qui possiamo scegliere quali icone di SpringJumps visualizzare, ogni icona sarà un collegamento alla relativa pagina della springboard, purtroppo il programma non è stato aggiornato con il passaggio al 3.0, quindi si possono mettere collegamenti fino a 9 pagine e non 11 come il firmware 3.0 permetterebbe

Bene… a questo punto comincia la personalizzazione, qui il limite è solo la vostra fantasia e creatività, io vi posso riportare la mia esperienza, starà poi a voi adattarla ai vostri gusti personali.

Quella che segue è la prima pagina della mia springboard…non vi spaventate il lavoro non è finito, alla fine non sarà così brutta 😉

La mia SpringBoard-05

dove vedete degli spazi vuoti in realtà ci sono delle icone trasparenti, per crearle basta aprire iBlank e scegliere quante icone creare, dovtrete poi spostarle e posizionarle come qualsiasi altra icona

La mia SpringBoard-13

Come potete vedere ho messo l’icona “0” al centro del dock, in questo modo in qualsiasi pagina della springboard io mi trovi, posso tornare alla pagina “0”(la mia Home per intenderci) con un clic, so che potrei farlo anche con il tasto home, ma avendo letto di utenti a cui si è rotto preferisco preservarlo 😉

Le icone da “1” a “8” portano all’istante alle relative pagine della springboard, ma così come sono non sono proprio bellissime e non ci danno nessuna indicazione di quello che troveremo nella pagina collegata, ecco quindi cosa ho fatto per renderle più carine e soprattutto utili:

Ho creato un set di icone  e le ho sostituite, tramite collegamento SSH, a quelle originali di SpringJumps, non avendo nessuna esperienza grafica sono icone molto elementari, un testo su sfondo trasparente, ma sicuramente rendono un minimo di più e soprattutto fanno capire cosa troverò nella pagina, la dimensione delle icone è 60×60 pixel

Per sostituirle a quelle originali è necessario navigare in SSH tra le cartelle dell’iPhone, quindi serve un minimo di dimestichezza con Cyberduck(Mac) o WinScp(PC)
Colleghiamoci e andiamo alla cartella “Applications”
qui troviamo una serie di cartelle chiamate “_shortcut_0.app” – “_shortcut_1.app” ecc.

La mia SpringBoard-07

ognuna di queste cartelle gestisce il collegamento ad una delle 9 pagine, entriamo ad esempio in “_shortcut_0.app” e troveremo i seguenti elementi

La mia SpringBoard-08

“Icon.png” è l’icona originale di SpringJumps per il collegamento alla pagina “0”, cioè questa

Icon

rinominiamola in Icon-backup.png , andrebbe bene anche eliminarla ma io preferisco sempre tenerne una copia

mettiamo all’interno della cartella l’icona che desideriamo usare al suo posto e rinominiamola esattamente con il nome di quella originale, in questo caso “Icon.png”

nel mio caso l’icona è la seguente

Spaces

facciamo un respring e troveremo al posto dell’icona originale, quella inserita da noi

La mia SpringBoard-10

La procedura che vi ho scritto può essere utilizzata per sostituire qualsiasi icona, anche quelle dei programmi nativi, quelli installati da AppStore o da Cydia, l’importante è individuare il file dell’icona all’interno della cartella del programma

  • I programmi nativi e installati da Cydia li trovate nella cartella “Applications”
  • I programmi installati da AppStore li trovate in “var/mobile/Applications”, solo che le cartelle hanno dei nomi incomprensibili e dovrete entrare per capire di che programma si tratta

ATTENZIONE: è importante rinominare l’icona che inseriamo esattamente come quella originale, nel 99% dei casi si chiama “Icon.png” ma ad esempio quella dell’iPod si chiama “icon-MediaPlayer.png”, fate attenzione anche a maiuscole e minuscole perchè fanno la differenza, “Icon.png” è diverso da “icon.png”
Non preoccupatevi comunque, nel caso vi sbagliaste non succederebbe niente, verrà visualizzata un’icona bianca e dovrete solo correggere l’errore

Ora dovete procedere nello stesso modo con tutte le icone di SpringJumps e se volete anche con altre icone dei programmi, io ad esempio oltre a quelle di SpringJumps ho personalizzato anche

Foto – Immagini – Cycorder – iPod – Mail – Calcolatrice – Safari

lo potete vedere nella prossima immagine

La mia SpringBoard-14

Le varie scritte “Net” – “Media” – “System” ecc. sono le icone di cui vi parlavo prima, testo su sfondo trasparente con dimensione 60 x 60

A questo punto il più è stato fatto, non resta che posizionare le icone dei programmi a nostro piacimento, io ad esempio nella pagina a cui vengo collegato tramite l’icona “Notizie” ho messo tutte le applicazioni che utilizzo per questo scopo, “Eurosport” “Repubblica” “TGCom” ecc.

La mia SpringBoard-11

Stessa cosa per tutte le altre icone/categorie che deciderete di creare

Come ho detto all’inizio c’è il limite delle 9 pagine, ma è sempre meglio di niente 🙂

Adesso tocca a voi…un po’ di creatività e di pazienza e il vostro iPhone diventerà più facile da usare, naturalmente ogni richiesta o suggerimento è ben accetto 😉