Feb 132010
 

Ciao a tutti, questo è il mio primo post, ho pensato a quale potesse essere l’argomento giusto per cominciare e ho deciso che dovesse essere questa “sfida” tra 2 dei social Network più popolari…non tanto perchè siano la mia più grande passione, non è così infatti, ma piuttosto perchè è grazie ad uno di questi che mi sono convinto a scrivere qualcosa di mio…ma per questo vi rimando alla fine dell’articolo.

Lo scopo di questo post non è quello di presentarvi le “caratteristiche tecniche” dei 2 social network, ma è quello di condividere il motivo per cui ne ho praticamente abbandonato uno a favore dell’altro, di seguito mi limiterò quindi a presentare in sintesi i 2 “sfidanti”:

  • Facebook: chi è arrivato a questo blog e quindi ha una minima, ma proprio minima dimestichezza con internet, sicuramente lo conosce e probabilmente ha un profilo registrato, nel mondo ha raggiunto i 400 milioni di utenti con un aumento vertiginoso degli iscritti in pochissimi anni, chi ancora non lo conoscesse può dare un’occhiata alla sempre utile  Wikipedia
  • Twitter: conta solo 6 milioni di iscritti, numericamente non è nemmeno paragonabile al primo, eppure è stato in grado di catturare maggiormente la mia attenzione. In estrema sintesi, su Twitter si lascia un messaggio di max 140 caratteri, un twit appunto(twit=cinguettio), che verrà visualizzato da tutti gli utenti che hanno deciso di “seguirci”(follower), allo stesso modo noi vedremo nella nostra Home tutti i twit degli utenti che stiamo seguendo(following), esistono poi alcuni semplici comandi, di cui non vi parlerò :), per interagire e comunicare fra gli utenti; anche in questo caso vi lascio un link a Wikipedia per approfondire, ma ancora di più vi consiglio di leggere il blog di @francescoonair, è un ragazzo molto in gamba conosciuto su twitter e potrà svelarvi tutte le tecniche per usarlo al meglio, con alcune malizie utili soprattutto per chi è all’inizio.

Ma torniamo a noi…o meglio…a me 🙂 

Perchè no a Facebook?

Perchè è diventato il caos assoluto, un fiume in piena di link, citazioni, frasi poetiche, video, dediche, biscotti della fortuna, inviti ad eventi a cui non andremo mai ecc. ecc…tutto proveniente da nostri amici, ma nel 99% dei casi non direttamente da loro, insomma…non è farina del loro sacco…mi ci metto anch’io in mezzo sia chiaro, ma ormai ammettiamolo, la maggior parte delle volte ci si limita a condividere quello che compare sulla nostra bacheca, stando attenti ad essere offline nella chat per interagire il meno possibile in modo diretto…lo definirei un “Social Network Associale”

Perchè si a Twitter?

Mi sono iscritto per caso, solo ed esclusivamente per aggiornare i miei follower, in tempo reale,  dei nuovi post inseriti sul mio blog di iPhone…man mano che crescevano però, mi sono interessato a mia volta ai loro twit, trovandone sempre di interessanti, utili, divertenti…ma soprattutto autentici…e vi assicuro che fa tutto un altro effetto, nonostante siano dei perfetti sconosciuti, e io per loro, risulta comunque piacevole leggerne le esperienze…ho ricevuto e dato consigli, chi mi chiede come va il lavoro, chi ti da il buongiorno, chi dopo aver ricevuto un consiglio ti offre un caffé, virtuale si intende :)…insomma un Social Network con la S maiuscola.

Perchè mi ha convinto a creare il blog e quindi gli “dedico” il primo post?

L’idea del blog personale mi frullava già in testa, ma mi chiedevo perchè alla gente potesse interessare quello che scriverò io sui più svariati argomenti, che potranno andare dallo sport alla politica, dalla finanza al gossip…bene con twitter ho capito che a me quello che pensano e scrivono gli altri spesso interessa e in molti casi è molto utile, non si deve necessariamente essere scrittori o giornalisti per farlo, anzi a volte le spiegazioni “povere” di tecnicismi vari mi sono state più utili di altre di “alto livello”, spesso articoli “fai da te” mi hanno chiarito più cose di un servizio confezionato da professionisti.

E per finire il titolo del blog…“Il Bar di Swarro”, con l’idea che in un bar si possa parlare un po’ di tutto….buona lettura 😉

  • E allora buon inizio sia ^-^

    (Però metti un feed, che così ti infilo anche nel blogroll, mh? 🙂 )

  • ma grasssie…arriveranno anche i feed 😉

  • complimenti! farò il possibile per seguirti..ah: a breve il sequel su twitter!
    poi capirai ahahahah

  • Buon inizio Swarro!!!
    Complimenti !

    • eh eh grazie…ora devo solo ottimizzare meglio i miei impegni per poter dedicare più tempo al web 2.0 🙂

  • Fabio

    Ciao Swarro,il link che hai inserito in merito al blog di francescoonair,per quanto riguarda l’uso di twitter,non è funzionante. Visto che ero interessato,potresti rimetterlo corretto? (chiaramente solo quando sei libero da impegni). Ciao Marco grazie!

    • ciao, purtroppo @francesconair è sparito dalla circolazione, non è più su twitter, non ha più il suo blog, non so che fine abbia fatto, è stato uno dei miei primi collegamenti verso twitter, ma non so come trovarlo.
      Per quanto riguarda la tua richiesta, fai una breve ricerca con google e troverai interessanti articoli che spiegano il funzionamento di twitter, che comunque ha pochi “comandi” ed è molto semplice
      ciao