Ago 242012
 

Pochi giorni fa vi ho parlato della sostituzione express dell'iPhone, potete leggere l'articolo qui. Oggi voglio segnalare un'altra opzione data dalla garanzia Apple che ho notato essere poco conosciuta e sfruttata, come avrete capito dal titolo, voglio parlarvi della garanzia sugli accessori, nel caso dell'iPhone, del cavo USB/dock e degli auricolari.

La procedura è molto simile a quella della sostituzione express, cambiano solo gli importi e le penali naturalmente.

Vi parlo per esperienza personale, riferita al cavo USB/dock, ma lo stesso discorso vale per gli auricolari.

Nel primo anno di assistenza diretta Apple o anche nel secondo se si sottoscrive Apple Care, si può sfruttare l'assistenza per richiedere la sostituzione di un accessorio, anche se il danno provocato è probabilmente imputabile all'uso dello stesso e non ad un difetto di fabbricazione.

Nel mio caso, dopo circa 11 mesi dall'acquisto, il cavo USB/dock aveva i fili scoperti come nell'immagine sopra, in realtà non dalla parte del dock ma dalla USB. Come detto prima, il cavo all'acquisto non aveva nessun difetto, ma l'utilizzo soprattutto in auto, in cui il filo rimaneva piegato per molto tempo, ha fatto si che si scoprissero i fili.

Anche se il cavo funzionava ugualmente, visto che mancava un solo mese allo scadere dell'anno di garanzia Apple, ho chiamato il numero verde 800554533 per parlare con un operatore, che senza nessun problema mi ha spiegato la procedura per ottenere un cavo nuovo, vediamo di seguito come:

  • prima di tutto bisogna fornire il seriale del dispositivo
  • una volta verificato che sia ancora in garanzia, l'operatore chiederà il numero di una carta di credito sulla quale effettuerà una prenotazione di circa 15€(il valore del cavo)
  • fatto questo chiederà un indirizzò per la spedizione di un cavo nuovo
  • nel giro di 2/3 giorni il cavo nuovo verrà consegnato da un corriere UPS, insieme al cavo riceveremo anche le istruzioni per procedere alla restituzione del nostro cavo rotto e un adesivo con tutti i dati per la spedizione che dovrà essere fatta entro 10 giorni
  • per restituire il cavo è possibile utilizzare lo stesso imballo usato per il nuovo, sul pacco incolleremo l'adesivo già compilato con tutti i dati relativi alla spedizione
  • non ci resta che chiamare UPS per fissare il ritiro del pacco

Tutta questa procedura, più lunga da spiegare che da fare, naturalmente è gratuita, compreso le spese di spedizione del cavo rotto.

L'unica garanzia che ovviamente Apple richiede è la carta di credito, nel caso in cui il cavo rotto non venisse rispedito entro 10 giorni i 15€ verrebbero realmente addebitati sulla carta, in caso contrario verranno sbloccati e non ci sarà nessun addebito sulla carta di credito.

Come per la sostituzione express, spero che questo articolo non vi serva, ma nel caso….beh meglio saperle certe cose…