Mar 072013
 

Riavvio iPhoneSe state leggendo questo articolo probabilmente avete un dispositivo con jailbreak e saprete benissimo che questa procedura permette di prendere controllo completo dell’iPhone/iPad agendo su file di sistema altrimenti non accessibili, questo rende possibile la creazione di molti tweak davvero utili e per questo motivo ho sempre eseguito il jailbreak sui miei dispositivi.

Il lato negativo è che avendo accesso a file di sistema e non essendoci “regole” per la creazione di tweak, può capitare che alcuni non siano perfettamente compatibili con il dispositivo, che abbiano qualche bug o che vadano in conflitto con altri tweak precedentemente installati, è pressoché impossibile stabilire una casistica, perché le possibili combinazioni di tweak/impostazioni tende all’infinito, ma è una situazione che si può presentare.

Una situazione tipica è quella di installare un tweak, fare un respring e vedere il dispositivo andare in “Safe Mode”, a volte è sufficiente riavviare per risolvere il problema, ma può anche capitare che ci sia una vera e propria incompatibilità e il telefono continui ad avviarsi solo in Safe Mode, siamo comunque in una situazione “fortunata” in quanto in questa modalità i tweak vengono disabilitati, ma resta la possibilità di accedere a cydia e nel 99% dei casi si risolve il problema disinstallando l’ultimo tweak e riavviando.

C’è però una situazione peggiore, fortunatamente che capita raramente, ma che fino a ieri credevo fosse risolvibile solo con un ripristino del dispositivo, cioè un riavvio continuo del dispositivo senza possibilità di fare niente, in pratica l’iPhone si riavvia ma non riesce a completare la procedura, va in crash e si riavvia nuovamente, questo in un ciclo continuo da cui non si riesce ad uscire.

In realtà c’è una soluzione molto semplice per fare riavviare comunque l’iPhone, è sufficiente tenere premuto il “tasto +” del volume durante tutta la procedura d’avvio. In questo modo verranno disabilitate tutte le estensioni e tutti i tweak, quindi se era uno di questi il problema, l’iPhone riuscirà ad avviarsi in una sorta di modalità provvisoria in cui sarà però possibile accedere a cydia e, come visto prima, disinstallare a ritroso gli ultimi tweak e provare a riavviare l’iPhone normalmente per verificare che il problema si sia risolto.

Spero che questa situazione non vi si presenti mai, ma nel caso in cui dovesse capitare, sappiate che avete questa carta in più da giocare i per tentare di risolvere il problema ed evitare un ripristino.